SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2020/21

Buongiorno,

come tutti saprete l’eccezionalità a cui l’emergenza sanitaria causata dal Covid 19 ha costretto tutti i settori della vita privata, sociale e lavorativa ha toccato anche il mondo della scuola.

Il Ministero dell’Istruzione ha trasmesso in data 26 giugno 2020 il “Piano scuola 2020/2021” un documento per la pianificazione dell’attività scolastica dell’A.S. 2020/2021 con misure di prevenzione e sicurezza rispetto alla trasmissione del virus Covid 19. Come previsto dal suddetto piano, l’Amministrazione comunale ha aperto un tavolo di lavoro insieme con l’Istituto Don Bosco per pianificare la ripresa dell’attività didattica del nuovo anno scolastico 2020/21 rispettando le indicazioni di prevenzione e protezione giunte dal ministero.

Si tratta di una lavoro complesso che deve tenere conto di molteplici variabili che comporta anche una riorganizzazione dei servizi scolastici come refezione, scuolabus, pre-scuola e pedibus.

Pertanto, in attesa di conoscere come ripartirà l’attività scolastica in presenza e per non arrivare impreparati a settembre, abbiamo deciso di incominciare ad aprire le iscrizioni on-line al solo servizio di refezione scolastica che ricordiamo essere obbligatorio per chi frequenta la Scuola Primaria poiché inserito nel piano dell’offerta formativa, mentre è facoltativo per chi frequenta il tempo prolungato della scuola superiore di primo grado. Le iscrizioni rimaranno aperte dal 14 luglio 2020 fino al 28 agosto 2020. Istruzioni per le iscrizioni più sotto

In merito, il piano scuola prevede infatti di garantire anche in situazione di emergenza il servizio di refezione considerato “il ruolo sociale ed educativo che lo connota come esperienza di valorizzazione e crescita costante delle autonomie dei bambini”. Il piano prevede, qualora fosse necessario per garantire il distanziamento tra gli alunni, di modificare le modalità di erogazione del servizio. Per questo motivo la ditta SIR ristorazioni che ha attualmente in concessione il servizio collaborerà con il tavolo di lavoro per pianificare la soluzione migliore che vi verrà comunicata prima dell’inizio delle lezioni.

Come ogni anno il costo del pasto vi verrà comunicato a settembre: quest’anno oltre al consueto adeguamento all’indice F.O.I. relativo al mese di giugno, sarà possibile un lieve ritocco per far fronte ai nuovi metodi di erogazione.

Come ogni anno le famiglie con indice ISEE uguale o inferiore a 10.000 euro potranno fare richiesta di riduzione della tariffa.

Per quanto riguarda invece i servizi di Scuolabus, Pedibus ed eventuale pre-scuola appena avremo chiare le modalità di erogazione e i costi ve li comunicheremo e solo allora apriremo le iscrizioni che non avverranno più tramite portale on line, ma tramite modulo cartaceo o informatico da consegnare/inviare all’Ufficio Istruzione

Nei prossimi giorni la ditta SIR Ristorazioni provvederà inoltre alla restituzione delle quote refezione versate e non utilizzate, per tutti gli alunni che nell’anno scolastico 2020/21 non frequenteranno più la mensa di Inveruno.

Per avere la restituzione occorrerà inviare una mail di richiesta a s.gatti@sirristorazione.it indicando nome e cognome dell’alunno e specificando “Comune di Inveruno” come comune di frequenza; se l’alunno ha fratelli e sorelli che il prossimo anno continueranno ab frequentare la mensa è possibile richiedere alla stessa mail il trasferimento dei soldi avanzati sulla scheda del fratello/sorella.

Per gli alunni che continueranno a frequentare, le quote versate e non utilizzate, non andranno perse ma verranno utilizzate per coprire i costi del nuovo anno scolastico.

Distinti Saluti.

L’Assessore all’Istruzione

Nicoletta Saveri

ISCRIZIONI AL SERVIZIO SCOLASTICO DI REFEZIONE

ANNO SCOLASTICO 2020/2021

Si informano i genitori che le iscrizioni al servizio scolastico di refezione per l’anno scolastico 2020/2021 saranno effettuate esclusivamente in modalità on-line, nel periodo

dal 14 luglio al 28 agosto 2020.

L’iscrizione va effettuata tramite le apposite pagine di seguito indicate: sul sito web del Comune www.comune.inveruno.mi.it nella sezione Servizi on line oppure sul sito www.acmeitalia.it/grs800/web53/login.asp

Tutti gli utenti anche se già iscritti ai servizi negli anni precedenti, devono compilare il modulo on-line, aggiornando i propri dati (inserire nel 1° campo i dati del genitore).

Gli utenti già iscritti ai servizi scolastici negli anni precedenti, e quindi in possesso del codice e della password personali, devono autenticarsi e compilare l’apposito modulo presente nella pagina ISCRIZIONI 20/21.

Qualora gli utenti già iscritti al servizio mensa si trovino in situazione debitoria occorre necessariamente che saldino il debito prima di effettuare l’iscrizione per il nuovo anno scolastico, in caso contrario il sistema informatico non permette di procedere all’iscrizione. L’ufficio scuola (0297285978 e 0297285979) rimane a disposizione per eventuali chiarimenti.

I nuovi utenti, cioè gli alunni iscritti alla classe 1^ della scuola primaria e gli alunni mai iscritti a nessuno dei servizi negli anni precedenti, dovranno invece cliccare direttamente su “Non ho il codice utente. Clicca qui per iscrivere un nuovo alunno.”

I genitori che non possono effettuare l’iscrizione on-line dalla propria abitazione possono prendere appuntamento all’ufficio istruzione del Comune (0297285978-79).

Invece, la domanda di riduzione della retta per la refezione scolastica dovrà essere effettuata in formato cartaceo direttamente presso l’Ufficio Istruzione dal 14/07/2020 al 22/08/2020

Per informazioni relative ai servizi: refezione Ditta SIR tel 0350386182

Tariffe refezione scolastica

Le tariffe saranno comunicate nei primi giorni di settembre, in quanto il prezzo del servizio dovrà essere adeguato all’indice F.O.I. relativo al mese di giugno e alle nuove modalità di erogazione.

RIDUZIONE TARIFFA REFEZIONE SCOLASTICA

Per poter chiedere la riduzione della tariffa è necessario che il nucleo familiare abbia una situazione reddituale, da documentare con attestazione I.S.E.E. (Indicatore della situazione economica equivalente) in corso di validità, inferiore o uguale a 10.000,00.= Euro.

CRITERI

La riduzione del costo del servizio di refezione scolastica è effettuata nelle misure percentuali sotto indicate, in base alla situazione reddituale del nucleo familiare.

Fascia 1 ISEE DA 0,00 A €5.5500,00 RIDUZIONE DEL 50% DEL COSTO DEL PASTO

Fascia 2 ISEE DA € 5.500,01  A €8.000,00 RIDUZIONE DEL 40% DEL COSTO DEL PASTO

Fascia 3 ISEE DA € 8.000,01 A €10.000,00 RIDUZIONE DEL 20% DEL COSTO DEL PASTO

In caso di I.S.E.E. uguale a ZERO, verrà richiesta la seguente ulteriore documentazione:

  1. dichiarazione integrativa con cui il richiedente precisa le motivazioni e le situazioni giustificative dell’attestazione ISEE uguale a ZERO
  2. relazione dell’Assistente Sociale sulla situazione economica della famiglia.

Il Comune si riserva di verificare le dichiarazioni I.S.E.E. presentate avvalendosi dei controlli effettuati dalla Guardia di Finanza.

TERMINI

Le domande per la riduzione delle tariffe relative alla refezione dovranno essere redatte sugli appositi moduli da ritirarsi presso l’Ufficio Istruzione del Comune (Centro Servizi, Largo Pertini 2 tel. 0297285979 ) e dovranno pervenire tassativamente all’Ufficio protocollo nel periodo dal 14/07/2020 al 22/08/2020, a pena di inammissibilità, corredate dalla attestazione I.S.E.E. in corso di validità, relativa ai redditi posseduti dal nucleo familiare. E’ possibile richiedere l’attestazione I.S.E.E. presso qualsiasi CAF.

 

Torna all'inizio dei contenuti