Consiglio Comunale dei Ragazzi

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è uno strumento di cittadinanza attiva istituito in Italia nel 1997 con la legge n. 285. E’ formato da un gruppo di ragazzi, eletti dai propri compagni, che si occupano dei problemi della propria città. L’obiettivo è di far acquisire ai ragazzi competenze riguardanti l’esercizio della democrazia e la pratica del diritto di cittadinanza, attraverso percorsi educativi e strumenti di partecipazione che mettano in relazione adulti e ragazzi per sviluppare in questi ultimi il senso di appartenenza al proprio contesto di vita. Con la costituzione del Consiglio Comunale dei ragazzi, il progetto si prefigge inoltre di accrescere nei ragazzi la consapevolezza di essere attori della vita amministrativa locale.

Il progetto è realizzato in collaborazione con la cooperativa sociale ABCittà

Scarica il regolamento del CCR di Inveruno

Leggi il volantino informativo

CCR 2019/2020 e 2020/2021

Eletto il giorno 13 novembre 2019

I consiglieri eletti sono:

Riccardo Monzeglio (1A) Saverio Minardi (1A), Emma Mascetti (1B), Alessandro Morrone(1B), Beatrice Contro (1C), Marta Semplici (1C), Margherita Carola Zoia (2A), Margherita Cucchetti (2A), Francesca Paganini (2B), Marta Putignano (2B), Lorenzo Garavaglia (2C), Giacomo Rossi (2C).

Incontro di martedì 3 dicembre 2019

Cosa hanno fatto? Ecco il report

Incontro di martedì 11 febbraio 2020

Cosa hanno fatto? Ecco il report

CCR 2017/2018 e 2018/2019

Eletto il giorno 20 novembre 2017

I consiglieri eletti sono:

Tommaso Castiglioni (1A), Stefano Mereghetti (1A), Emma Berra (1B), Guglielmo Maria Di Bella (1B), Alessandro Bianchi (1C), Susanna Ferrario (1C), Letizia Livraghi (2A), Michele Lassini (2A), Ylenia Covolo (2B), Federica Valli (2B), Rossella Castiglioni (2C), Jacopo Pugliese (2C)

Le elezioni (20.11.2017)

 

Torna all'inizio dei contenuti